fbpx

A qualcuno piace caldo

Lo spettacolo, allestito dalla Compagnia dell’Atto, con il co-protagonista l’ottimo Gennaro Cannavacciuolo, è un buon saggio di sottile vivacità scenica, ammantata da musiche e richiami a quella dimensione, magica e favolosa che fu l’età del nordamericana del jazz e del proibizionismo.

C.M., Il Messaggero, 08.04.88

 

 

Tutte le difficoltà sono superate egregiamente ed è inappuntabile Gennaro Cannavacciuolo, nel ruolo che fu di Tony Curtis.

Carlo Muscatello, Il Piccolo, 07.04.88

 

 

Tra gli interpreti spicca l’eccellente Gennaro Cannavacciuolo…..

Tonino Scaroni, Il Tempo, 08.02.88

Vai All'articolo

Ufficio Stampa

Manager Cinema e TV

Manager Teatro ed Eventi

(0 Voti)
Letto 1414 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.