fbpx

Il Peccato erotico - divertimento musicale a luci rosa - con Gennaro Cannavacciuolo

Gennaro Cannavacciuolo tratteggia uno splendido affresco, distensivo ma colto, comico ma anche sentimentale, del periodo compreso tra gli anni 1890 e 1940, proponendo le canzoni tipiche del teatro popolare, allora per soli adulti, basate sul doppio senso, l'allusione licenziosa, l'ironia. 
Recuperando con spirito arguto il repertorio della ribalta minore, dell'avan-spettacolo, del caffè-concerto, della rivista, Gennaro Cannavacciuolo si immerge in una lunga promenade a ritroso negli anni, attraverso i tempi e i modi espressivi di uno show a "luci rosse", sottile monito a non scandalizzarsi più di tanto, che trascina i grandi come i più giovani.

(0 Voti)
Letto 1674 volte
Etichettato sotto :

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.