fbpx

Ditegli Sempre di Si 2008-2010

Autore: Eduardo de Filippo

Regia: Geppy Gleijeses

Production: Gi.tiesse Riuniti

 

Michele, appena uscito dal manicomio, torna a casa dove lo attende la sorella Teresa, che è la sola a conoscere i suoi trascorsi di pazzia. Michele sembra guarito, ma prende alla lettera tutto ciò che gli viene detto e, credendo che la sorella voglia sposare Don Giovanni, suo padrone di casa, ne parla alla figlia Evelina. Al pranzo di compleanno dell'amico Vincenzo Gallucci, un altro equivoco viene generato da Michele che invia un telegramma al fratello di Vincenzo per annunciare la morte dell'amico. Nel finale, la pazzia di Michele torna a farsi più evidente: diffonde la falsa voce che il giovane Luigi, il corteggiatore della figlia di don Giovanni, è pazzo, e quindi cerca di tagliare la testa al povero giovane, per guarirlo;

« La causa di tutti mali,dov'è? Nella testa! »

(Michele Murri, Ditegli sempre di sì)

Michele viene fortunatamente fermato in extremis dalla sopravvenuta sorella e riportato in manicomio.

 

 

Recensione

(0 Voti)
Letto 1021 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.