fbpx

Blog-Perché non rispondi?

Uno, due, tre, 10 squilli, a volte più! Non rispondo. Evidentemente, ho un buon motivo, o più di uno. Oppure si pensa che sia sordo e basta?

Non capisco né tollero l’assenza di buon gusto – ed anche di intelligenza basica – delle persone che ti tartassano senza motivo. Si, perché per assurdo, è proprio quando non vi è urgenza reale che alcuni si divertono a tempestarti al telefono.

Dopodiché, non appena rispondi, è quasi un’aggressione: “ti ho chiamato prima, dov’eri?”. Oppure: “perché non rispondi?” O ancora: “ti cerco da 10 minuti!”. Senza ciao né buongiorno.

10 minuti! Ma vi pare normale? 20 anni fa, quanto i tanto amati-odiati telefonini non esistevano, il tempo aveva sembianze più umane: partivi per un viaggio e chiamavi quando arrivavi per dire che stavi bene. Ora, ti chiamano 10 volte durante il viaggio!? Non ti trovavano a casa e ti richiamavano. Ora, ovunque tua sia, DEVI rispondere.

Sotto la doccia, in bagno, a teatro, in piscina, mentre dormi, mentre disquisisci con un amico, mentre fai l’amore…. Qualunque cosa fai, se squilla il telefonino, devi interrompere la tua attività e rispondere!

Io non ci sto!

E continuerò a rispondere nei tempi e modi che ritengo confacenti ai miei ritmi ed alle mie attività del momento.

Con buona pace di chi chiama.

E poi: qualcuno si è mai chiesto, di tanto in tanto, che magari alcune chiamate non sono gradite, specialmente quelle a sfondo di inutile e stupido gossip pseudo-mondano???

Chi condivide?

Ultima modifica ilSabato, 03 Febbraio 2018 20:56
(0 Voti)
Letto 1580 volte
Etichettato sotto :

3 commenti

  • Francesco alfio
    Francesco alfio Sabato, 03 Febbraio 2018 23:34 Link al commento

    Ahahah, tutto vero.
    Conosco gente che si porta il telefono nel cesso da dove continua a parlare e messaggiare. Pazzi!

  • Betty Maggi
    Betty Maggi Sabato, 03 Febbraio 2018 18:55 Link al commento

    Perdono per alcuni errori (errata corrige:10 secondi.....giustificarci è diventato giustificarsi) ma il correttore spesso mi imbroglia e la mia vista non è più quella di una volta.... sigh!
    Bonne soirée

  • Betty Maggi
    Betty Maggi Sabato, 03 Febbraio 2018 10:09 Link al commento

    Buongiorno Gennaro. Assolutamente concorde. Sono una che dimentica il telefono spesso a casa e quando lo dico: 1) espressione di orrore dell'interlocutore.
    2) monito! NON PUOI DIMENTICARTENE!
    3) il panico: come fai a uscire senza telefono? Se ti chiama qualcuno?
    Ebbene! Aspetta!!!!
    Mi chiedo anche perché, oltre alle chiamate inutili, le persone camminano guardando un piccolo schermo rettangolare e scrivendo chissà quale romanzo invece di osservare le meraviglie e le persone che si incontrano.
    Sono del parere che gli oggetti debbano essere al nostro servizio e non viceversa.
    Qualcuno si arrabbia se non rispondo a una chiamata o un messaggio entro 10 secondo? È un problema suo. Non siamo nemmeno tenuti a giustificarsi.
    Consiglierei a queste persone un buon ansiolitico e un paio di settimane di ritiro in luoghi dove è vietato l'uso del cellulare. Potrebbero scoprire che non è un elemento vitale. Un abbraccio.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.