fbpx

Blog – 22 ottobre - Franz Liszt - ricorrenza

Il 22 ottobre 1811 nasceva Franz Liszt. Parliamo di 206 anni fa… di un compositore magari non particolarmente noto a tutti: ma quale compositore e quale percorso artistico e personale! Uomo di vasta cultura, cosmopolita e grande virtuoso del pianoforte, le cui composizioni si ispirano essenzialmente ad episodi storici, a creazioni letterarie e pittoriche, a tematiche religiose, nonché alla bellezza di alcuni paesaggi (laghi e montagne soprattutto – vedi li “anni di pellegrinaggio”). Un linguaggio il suo originale, intriso di misticismo che porta a un’evoluzione del romanticismo: Liszt è stato abbate e accolito dell’ordine francescano. La sua produzione è vastissima, molti dei suoi temi ancora ben presenti oggi (pubblicità, scopiazzamenti da parte di compositori di musica leggera….) ed invito i lettori a documentarsi in proposito. Oggi, in preda ad un “mood” autunnale, vi propongo Mazzeppa, una legenda slava rielaborata da Victor Hugo che narra la storia di un paggio polacco che seduce una dama e per questo viene condannato ad essere trascinato legato su un cavallo fino alla fine del mondo. Per Liszt questo paggio rappresenta l’artista che, trascinato dalla sua genialità, scavalca la vita, il mondo in corsa e, attraverso la sofferenza, diventa poeta.

Qui il link a wikipedia per maggiori informazioni

Ultima modifica ilLunedì, 30 Ottobre 2017 20:58
(0 Voti)
Letto 2378 volte
Etichettato sotto :

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.