fbpx

Blog – un regalo misterioso

Ieri, dopo lo spettacolo, un signore molto distinto è entrato in camerino. Indossava un doppiopetto di seta, di colore antracite, con taglio da sartoria. Dal taschino fuoriusciva un fazzoletto grigio perla, abbinato ad un cappello modello Fedora e ad una lunga sciarpa. Ha aspettato che tutti uscissero dal camerino, quindi ha bussato due colpetti chiedendo “permesso”? Non lo avevo mai visto prima. Era asiatico, non so se cinese, o vietnamita, sicuramente né coreano o giapponese, e poteva avere all’incirca 45 anni: i suoi modi e portamento mi hanno ricordato Tory Leung Ka-Fai, nella sua interpretazione nel film “L’Amante” di Jean-Jacques Annaud. In un italiano colto e leggermente desueto, mi comunica che mi segue da tempo a Milano, che mi stima e vuole farmi un regalo simbolico che mi aiuterà a rimanere sempre in forma. Mi porge allora un cofanetto cinto da un nastro verde. Mi giro 20 secondi per prendere delle forbici ed il misterioso visitatore era già sparito: nessuno in teatro ha saputo dirmi chi fosse… 

Ora cercherò di capire meglio il significato e contenuto di questa bottiglia.

(0 Voti)
Letto 2083 volte
Etichettato sotto :

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.