fbpx

Blog – un matrimonio impossibile

Ebbene sì, lo confesso, Ermenegilda,  è stata un mio grande amore di gioventù. La incontrai a Milano, mentre stavo in scena con Cabaret: quale emozione rivederla ieri a teatro, dopo tanti anni. E’ venuta in camerino in punta di piedi, discreta, come allora, ma sempre bella, anzi, magnifica, distinta e sorridente. Essendo, ahimè, già sposato, non potevo certo fare altro se non guardarla con occhi languidi: peccato, perché lei è tuttora single e se lo fossi stato anch’io…. Lei, donna fine, intelligente, ha capito la mia tristezza e ha voluto concedermi una meravigliosa foto ricordo che condivido con voi. Qualche invidioso a scarabocchiato qualcosa in alto, non fateci caso, e perdonatelo, poverino.

Descrizione Cabaret

Ultima modifica ilMartedì, 10 Ottobre 2017 10:41
(0 Voti)
Letto 1825 volte
Etichettato sotto :

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.